Sanificazione negozi 

Quando parliamo di sanificazione negozi dobbiamo intanto parlare di sanificazione in generale e dobbiamo dire che la stessa soprattutto negli ultimi anni è diventata una priorità assoluta per tutte le attività commerciali e per qualsiasi posto aperto al pubblico anche uffici, soprattutto dopo gli anni così drammatici della pandemia del coronavirus.

Infatti in quegli anni tutti ci ricordiamo soprattutto nel periodo lockdown che tutte le attività aperte al pubblico pubbliche o private, dovevano rispettare un protocollo molto severo e tra le altre cose a parte l’uso di mascherine e il famoso e famigerato distanziamento sociale, bisognava anche garantire un intervento di sanificazione praticamente costante quasi ogni giorno e all’interno dell’articolo ne capiremo di più del perché di questa scelta.

In linea generale intanto possiamo dire che la pulizia e la disinfezione regolare dei negozi è prioritaria per poter garantire un ambiente sicuro e accogliente per le persone che lo visiteranno e soprattutto per i dipendenti che ci lavorano all’interno e giustamente vogliono stare sereni.

 Per questo prima facevamo riferimento al coronavirus e ai vari protocolli per riaprire i locali compresi i negozi, nel senso che questi interventi di sanificazione servono per ridurre la presenza di batteri, germi e appunto virus e quindi si riduce il rischio di infezioni e di diffusione dei virus come nel caso del coronavirus appunto, o come questo l’inverno sarà anche con l’influenza.

 Tra l’altro questi interventi servono anche a migliorare l’immagine della stessa impresa, perché un’igiene impeccabile dimostra attenzione e cura nei confronti della salute del benessere dei clienti che si sentiranno più rispettati e questo contribuisce alla fidelizzazione nel lungo periodo.

 Teniamo presente che questa sanificazione regolare riguarderà principalmente i punti di contatto come la maniglia delle porte, i carrelli della spesa e tutte le altre superfici con la quale si entra in contatto e pensiamo ai supermercati o anche o alle volte di abbigliamento per fare degli esempi.

Il protocollo che riguarda un servizio di sanificazione può essere diverso in base al tipo di negozio

In ogni caso come dicevamo dal titolo di questa seconda parte un intervento di sanificazione può essere diversa in base al negozio, che sia davanti perché ognuno ha le sue esigenze.

 Di sicuro bisognerà iniziare questo processo con la pulizia degli spazi comuni e parliamo di bagno, sala di attesa e di ristoro che andranno a pulite e disinfettate regolarmente per garantire la massima igiene soprattutto per prevenire la diffusione dei batteri, germi e virus.

 Ma poi come indicavamo già nella prima parte soprattutto è molto importante la disinfezione degli oggetti che vengono regolarmente a contatto con le persone e parliamo in un supermercato per esempio dei cestini o dei carrelli della spesa.

Così come molto importante all’interno di questo processo è la pulizia e la disinfezione dell’aria con l’uso di purificatori d’aria e sistemi di filtraggio avanzati che servono a migliorare la qualità della stessa all’interno del negozio.

 Naturalmente per poter programmare un intervento di sanificazione nel migliore dei modi e sarà necessario un sopralluogo così che rende parti si possono confrontare sulle varie questioni. 

Link Utili:

Una definizione dell’argomento Sanificazione Verona  data dalla famosa enciclopedia on line. (Wikipedia)